Le frequenze audio prendono vita @ 29 Jan 2015
Cimatica La natura ci ha dotati di occhi per vedere le onde luminose e di orecchie per sentire le onde sonore.
A meno che non siate affetti da sinestesia, una condizione per la quale la percezione di uno stimolo provoca una reazione di un altro senso: sentire un suono vi fa vedere un colore (il tutto senza l'uso di LSD o altre sostanze stupefacenti).

Nigel Stanford ha utilizzato diverse tecniche e strumenti per permetterci di "vedere" la musica da lui composta e suonata da un complesso rock.
Ad ogni suono corrisponde un elemento visivo corrispondente.

Guardate il fenomenale video qui di seguito.



Cimatica La scienza dietro questo fenomeno è la cimatica, dovuta allo studioso svizzero Hans Jenny che ha studiato i modi di vibrare di una membrana osservado la disposizione di granelli di sabbia fine disposti sulla superficie. Se la vibrazione della membrana è stazionaria, la polvere si raccoglie lungo le linee in cui lo spostamento è nullo.

In un modo sicuramente meno artistico e spettacolare, ma ugualmente degno di nota, è possibile osservare le linee nodali mediante un'analisi dei modi di vibrare di una lastra piana utilizzando un programma di calcolo ad elementi finiti.

I risultati sono illustrati di seguito.

In blu sono evidenziate le linee nodali, dove l'assenza di spostamento consentirebbe l'accumulo della polvere.

Modo di vibrare n. 01
Modo di vibrare n. 02
Modo di vibrare n. 03
Modo di vibrare n. 04
Modo di vibrare n. 05
Modo di vibrare n. 06
Modo di vibrare n. 07
Modo di vibrare n. 08
Modo di vibrare n. 09
Modo di vibrare n. 10
Modo di vibrare n. 11
Modo di vibrare n. 12